Prato - Avausa - Sostasio - Prico - Prato

Partenza: Prato Carnico
Arrivo: Prato Carnico
Durata: 3 ore
Difficoltà: facile

Si parte dal parcheggio del campanile pendente di Prato Carnico (656 m), si passa davanti all’albergo “Ai Sette Nani” (tel. 0433.69013), si percorre la strada statale in direzione Pieria per circa 300 m e, sulla sinistra all’altezza dell’ufficio turistico (tel. 0433. 69420), si trova il bivio per Pradumbli. Si prosegue passando il ponte sul torrente Pesarina (636 m) e, sempre sulla sinistra, oltrepassando la zona artigianale di Chiampeas, si raggiunge il ponte tibetano. Appena lo si attraversa, sulla destra, si trova un sentiero di campagna che porta alla frazione di Avausa (646 m). Arrivati nella piazza si sale per raggiungere la strada statale e di fronte si trova il bivio per la frazione di Sostasio (689 m). Giunti in piazza si prosegue a sinistra e, sempre a sinistra, s’imbocca la strada che porta alla borgata di Luch (755 m). Al bivio, proseguendo sulla sinistra, si prende la pista sterrata che porta allo stavolo di Voltamaina (878 m), agli stavoli di Vessaias, alla cisterna dell’acqua di Val di Crots e al paese di Prico (747 m). Da qui, in breve, si raggiunge il punto di partenza attraversando l’abitato di Prato Carnico.
ValPesarina
25/09/2018
Lettera di Ringraziamento.
Ringrazio tutti, grazie e grazie ancora al gruppo che da anni ha sempre collaborato per la buona riuscita delle manifestazioni e dei vari eventi sia in Valle che in tante occasioni, ne sarebbe ed era sicuramente contento e orgoglioso. Ringrazio il gruppo che ha organizzato lo Scarpon, manifestazione che tanto voleva come immagine dell'alta Valle, ma sopratutto per Arlois e Fasois, evento di grande impegno che penso abbia superato qualsiasi aspettativa sia di affluenza che di volontari che...
mostra dettaglio >>
Twitter Facebook ValPesarina Benvenuti nella Valle del Tempo e degli Orologi
Realizzato da Bo.Di.