Malga S. Giacomo - Ielma di Sotto

Partenza: Pesariis
Arrivo: Pesariis
Durata: 5 ore e 30 min.
Difficoltà: facile


Si parte dalla piazza della chiesa di Pesariis dove fa bella mostra uno degli orologi monumentali che ornano alcuni luoghi caratteristici dell’abitato. Dietro la chiesa, si prende la pista sterrata che porta al torrente Pesarina, lo si oltrepassa, si gira a sinistra e, al bivio successivo, si continua a destra per salire rapidamente sino ad un trivio. Si prosegue a destra e con ampi tornanti si arriva in località Nauscel (1115 m) dove termina la pista forestale. Si imbocca il sentiero tra abeti e faggi, si oltrepassa un ruscello e subito dopo, in prossimità di un grosso masso, si volta a destra per arrivare ai “plans dai mulets”. Si continua a salire fino ad intravedere i pascoli della malga, li si oltrepassa e si giunge alla casera S. Giacomo (1617 m) in fase di ristrutturazione. Si scende lungo la pista forestale ed in breve si raggiunge la malga Ielma di Sotto (1502 m). Continuando a scendere e, oltrepassata la Casera Palabona (1402 m), si giunge al bivio che porta alla malga Vinadia Grande e si scende lungo la strada sterrata fino a giungere in località Questa di Sotto (902 m). Costeggiando il torrente Pesariana si giunge al Ponte di Arceons che riporta alla strada statale 465 dalla quale si raggiunge l’abitato di Pesariis in 30 minuti circa.
ValPesarina
25/09/2018
Lettera di Ringraziamento.
Ringrazio tutti, grazie e grazie ancora al gruppo che da anni ha sempre collaborato per la buona riuscita delle manifestazioni e dei vari eventi sia in Valle che in tante occasioni, ne sarebbe ed era sicuramente contento e orgoglioso. Ringrazio il gruppo che ha organizzato lo Scarpon, manifestazione che tanto voleva come immagine dell'alta Valle, ma sopratutto per Arlois e Fasois, evento di grande impegno che penso abbia superato qualsiasi aspettativa sia di affluenza che di volontari che...
mostra dettaglio >>
Twitter Facebook ValPesarina Benvenuti nella Valle del Tempo e degli Orologi
Realizzato da Bo.Di.