Malga Malins - malga Vinadia Grande

Partenza: Hotel Pradibosco – tel. 0433.69065
Arrivo: Hotel Pradibosco
Durata: 5 ore e 30 min.
Difficoltà: facile

Si parte da Pradibosco (1151 m), presso l’omonimo albergo, e si imbocca la pista forestale CAI 204a, che parte vicino all’impianto di risalita. Si prosegue passando il guado sul torrente Ongara, si continua sempre dritti costeggiando il Rio Malins che si deve guadare tre volte e si giunge, dopo un tratto ripido, ad un falsopiano che porta in vista i pascoli di malga Malins. Da qui si raggiunge in breve la casera a quota 1672 m. La costruzione, recentemente ristrutturata, è adibita anche ad agriturismo ed offre cucina tipica casalinga aperta nel periodo della monticazione, da metà giugno a metà settembre. Qui la vista spazia su tutte le Dolomiti Pesarine.
Continuando sempre per la strada sterrata, al primo bivio si prosegue a sinistra e si arriva ad una grande pozza per l’abbeverata del bestiame, ci si immette in una conca ricoperta da un pittoresco lariceto e si raggiunge la sella (1734 m) dopo un paio di stretti tornanti. Da qui si scende rapidamente a malga Vinadia Grande, monticata nel periodo estivo, dove si possono acquistare i tipici prodotti di malga. Lasciata alle proprie spalle la costruzione, si continua a scendere in mezzo ai pascoli ricoperti di rododendri e larici. Al primo bivio che si incontra si procede a sinistra per giungere ai prati di Vinadiuta. Al bivio successivo si svolta a destra seguendo sempre la pista centrale per arrivare al Rio Malins. Lo si oltrepassa giungendo all’incrocio con la pista forestale e, in breve, si raggiunge il punto di partenza di Pradibosco.

ValPesarina
29/07/2017
Sabato 29 Luglio ore 19.00 - Sette Note 2017
Music @ beer/birra con i "DOODLE TRIO" Tre musicisti si incontrano per dare vita a un progetto che raccoglie le note più calde del jazz con quelle morbide del soul e quelle ritmiche del funk. Un'alternanza di standard jazz e brani pop accompagna lo spettacolo creando la giusta atmosfera. Chiara Di Gleria (voce) Luca Dal Sacco (chitarra) Eugenio Dreas (basso)
mostra dettaglio >>
Twitter Facebook ValPesarina Benvenuti nella Valle del Tempo e degli Orologi
Realizzato da Bo.Di.